Torna l’ora solare, attenzione agli orologi! Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre le lancette vanno indietro di un’ora. Alle tre antimeridiane di domenica, quindi, saranno le due.

Questo significa che il sole tramonterà un’ora prima e che ci sarà più luce al mattino. Non dimenticate di spostare i classici orologi con le lancette, ma non preoccupatevi per gli smartphone: si aggiornano in automatico.

Il passaggio dall’ora legale a quella solare avviene non solo in Italia. Succede in molti paesi occidentali, mentre Russia, Argentina, India e parte dell’Australia non l’adottano.

L’ora solare sarebbe teoricamente quella “naturale”, a differenza dell’ora legale, introdotta in Italia nel 1916, con il decreto legislativo 631. Fu in seguito abolita e ripristinata diverse volte. Venne definitivamente adottata con una legge del 1965, applicata a partire dall’anno seguente.