PALERMO – Al largo di Palermo affonda un peschereccio e l'intero equipaggio di 5 persone viene salvato dai soccorsi. Tutto è successo ieri, intorno alle 13: il comandante dell'imbarcazione di 10 metri, localizzata a circa un miglio marino e mezzo dalle coste del capoluogo, ha lanciato l’sos per segnalare un'avaria.

In pochi minuti lo scafo si è riempito d’acqua, forse a causa di una falla creata dall’urto contro uno scoglio, ed è colato lentamente a picco. Un danno al quale neanche la pompa di sentina ha potuto porre rimedio. A prestare i primi soccorsi l’equipaggio di un altro peschereccio che ha incrociato la loro rotta.

Poco dopo è intervenuta una motovedetta della guardia costiera di Palermo che ha riportato sani e salvi i pescatori sulle banchine di Porticello. Dopo il recupero dell’imbarcazione saranno effettuati ulteriori accertamenti per chiarire le cause dell’incidente.