PALERMO – Un bambino di 6 anni trovato morto nel suo lettino. Quando dall'abitazione via Rocky Marciano, nel cuore dello Zen di Palermo, è stato lanciato l'allarme, sul posto si sono recati i carabinieri della stazione San Filippo Neri e i sanitari del 118.

Per il piccolo, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. All'arrivo dei soccorsi era già deceduto. I genitori hanno riferito agli investigatori di averlo trovato senza vita quando sono entrati nella sua stanza per svegliarlo e che da tempo era in cura perché affetto da epilessia e da problemi psicomotori.

In base a quanto rilevato dal medico legale che ha effettuato l'ispezione cadaverica, sarebbero state proprio le complicazioni di una crisi epilettica, avvenuta durante il sonno, a stroncare il bimbo.