PALERMO – Un uomo è stato bloccato armato, voleva uccidere la sua ex e il suo nuovo compagno. Attimi di ordinaria follia a Palermo, tra viale Campania e la zona della Questura, a due passi dalla Cattedrale. L'uomo aveva telefonato alla sua vecchia compagna, minacciando di uccidere prima il suo nuovo partner, e poi lei.

Il folle dapprima si è recato nel locale dove lavora il nuovo fidanzato della sua ex, raggiunta in un secondo momento in pieno centro città. Solo che, dopo le chiamate minatorie, ad attenderlo c'erano numerosi poliziotti. L'uomo è stato bloccato e arrestato. Con lui c'era anche un complice, pare un cognato. Indagini in corso.