Un'anziana cardiopatica costretta a risalire a casa imbracata dai vigili del fuoco. È incredibile quanto avvenuto a Palermo, precisamente in piazza d'Ossuna, nella giornata di ieri. L'80enne si è recata all'Inps per essere visitata. Una visita di controllo per ottenere l'assistenza visto che è gravemente malata.

Dopo i controlli è tornata a casa. Doveva risalire al quarto piano. Ma c'è un problema: l'ascensore è inagibile, bloccato dalla società che ha un contenzioso con l'amministratore. La donna non ce la avrebbe fatta ad arrivare fino a casa. Così i familiari hanno chiamato i vigili del fuoco.

Le squadre di soccorso con il nucleo Saf hanno imbracato la donna e l'hanno portata nella sua abitazione. Le operazioni sono avvenute con l'assistenza dei medici del 118, visto che la donna poteva avere un malore nel corso della risalita.