supermercati-sigma-chiusi-tre-punti-venditaLa crisi ha profondamente colpito la catena di supermercati Sigma che a Palermo ha chiuso tre punti vendita: in via 27 maggio, in via Marchese Ugo e dentro l’Oviesse di via Leonardo Da Vinci. A preoccuparsi sono 330 dipendenti del gruppo di distribuzione alimentare siciliana, la società per azioni Centro Supermercati Sicilia Occidentale amministrata dall’imprenditore palermitano Gioacchino Testa. Da novembre non percepiscono gli stipendi e l’azienda non ha rinnovato i contratti a tempo determinato.
Il prossimo venerdì gli rsa aziendali di Fisascat Cisl e Filcams Cgil incontreranno i vertici aziendali per capire come gestire la crisi: “Abbiamo chiesto il ricorso ai contratti di solidarietà – ha detto Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl – o ad altri ammortizzatori sociali, pur di mantenere i posti di lavoro. Vogliamo chiarimenti sul piano di rilancio del gruppo”.