Una donna minaccia di buttarsi dal balcone con il figlio piccolo in braccio. Paura questa mattina a Palermo, nel quartiere Noce. Come riporta "BlogSicilia", al culmine di una lite familiare la donna, esasperata, ha minacciato di compiere l'estremo gesto che avrebbe coinvolto anche il bambino.

A quel punto sono partite le telefonate alla polizia da parte di chi stava assistendo sgomento alla scena. Gli agenti sono subito intervenuti sul posto. Una volta entrati in casa, i poliziotti hanno cominciato una lunga "trattativa", riuscendo, non senza difficoltà, a convincere la donna a desistere.