PALERMO – Una donna di 50 anni è stata salvata a Mondello grazie al bagnino Alessandro Montes e al cane Otto, il "baywatch" a quattro zampe della Sics. Insieme hanno raggiunto la donna, che stremata non riusciva più a tornare a riva, e l'hanno salvata trasportandola sulla battigia. È successo ieri mattina nel tratto di spiaggia di fronte al commissariato di polizia.

Ad assistere alla scena diversi bagnanti. Che alla fine si sono complimentati con entrambi. La donna è stata poi affidata alle cure dei sanitari del 118. Ma oltre allo spavento, per lei nessuna grave conseguenza. Otto, un labrador nero, è il componente della "squadra di soccorso speciale" che come un angelo custode accompagna tutti i weekend di luglio e agosto le giornate al sole dei bagnanti.