PALERMO – È stato fermato il presunto molestatore che da mesi disturbava le passanti nel centro storico di Palermo abbassandosi i pantaloni per strada o a bordo degli autobus. Il presunto maniaco è stato descritto dalle sue vittime come un uomo con un giubbotto grigio.

Oggi pomeriggio l’uomo era a bordo di una vettura della linea 101, visibilmente ubriaco, e questa volta le sue attenzioni si sarebbero concentrate su una ragazzina. L’autista ha bloccato l’autobus davanti al teatro Politeama, mentre le volanti sono intervenute sul posto, allertate dalle chiamate dei passeggeri e da quelle del conducente del mezzo.

L’uomo è stato fermato e portato in caserma insieme alle donne prese di mira per il riconoscimento del maniaco.