Palermo, Ficarra e Picone scendono in campo il 6 giugno. Ci sarà da ridere, ma anche da correre, da una punta all’altra dello stadio Barbera di Palermo dove sabato 6 giugno 2015 alle ore 19.30, le luci si accenderanno per la partita-show di beneficenza organizzata dalla onlus Maredolce, fondata da Salvo Ficarra e Valentino Picone, in collaborazione con il Palermo Calcio. Per la partita “Atletico Salvuccio vs Real Valentino: la sfida finale”, Salvo Ficarra e Valentino Picone saranno i capitani delle due squadre e scenderanno in campo con le maglie numero 7 e 8.

Gli allenatori delle due squadre saranno invece Beppe Iachini e Ignazio Arcoleo. L’intero ricavato sarà destinato all’acquisto di una tac per l’ospedale dei bambini di Palermo del valore di circa 250.000 euro. Una macchina all’avanguardia che diminuisce l’esposizione dei bambini alle radiazioni e consente, al contempo, una diagnosi più efficace e veloce. 

Tra gli artisti di fama nazionale che hanno già dato disponibilità alla partecipazione, a titolo interamente gratuito, ci sono Aldo Baglio, del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo, Pif, Angelo Duro, Paolo Briguglia, Teresa Mannino, Giusy Ferreri e Lello Analfino dei Tinturia. Oltre agli artisti entreranno in campo anche nuove e vecchie glorie del Palermo.

L’ingresso allo stadio sarà consentito dalle ore 17,00 e già dalle 19,30 ci sarà uno spettacolo di musica e risate con i protagonisti della partita.

Per acquistare i biglietti: circuito tickettando, ticketone e prevendite abituali. http://bit.ly/AcquistaBiglietto
Per le donazioni utilizzare il codice iban IT 60 Z 05018 04600 000000153248; per richiedere la certificazione della donazione scrivi a info@maredolce.it
Per destinare il cinque per mille alla onlus Maredolce, utilizza il codice fiscale 97282830823. 

 

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia