PALERMO – La polizia municipale ha disposto il sequestro della sua Ape Piaggio, sprovvista di assicurazione, e il venditore ambulante peraltro senza licenza ha dato fuori di matto. Dapprima calci e pugni contro il furgoncino della municipale, fino al punto da ferirsi a una mano, poi ha addirittura frantumato il vetro del mezzo a colpi di mazza.

È a quel punto che i vigili hanno chiesto rinforzi: sul posto – piazza Lolli – è arrivata la polizia, mentre l'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118, che lo hanno trasportato in ospedale.