2010 Einsegnung Pfarrer Friedrich, Gemeinde Bozen

Il Malizia sexy bar diventa una chiesa. Il noto "locale a luci rosse" palermitano ha rimosso i pali della lap dance e ha detto addio alle sue amate pornostar come Edelweiss, Roberta Gemma e Milly D'Abbraccio, per far spazio al pastore Mauro Adragna, che da sabato scorso in quel luogo, un tempo di "peccato", parla ai suoi fedeli. 

Il Malizia sexy bar diventa una chiesa

Già, è proprio così: in quel sotterraneo dove fino a due anni fa c'era un locale di strip, adesso c'è la Chiesa evangelica della Riconciliazione "Canto di Sion". La comunità cristiana ha infatti preso in affitto i locali da gennaio, e sabato scorso ha inaugurato quello che sarà il nuovo cammino dell'ex locale notturno palermitano. 

Il Malizia oggi

L'immobile non era in perfette condizioni. Abbiamo trovato qualche poster osè, muri, pavimenti, soffitto e persino le finestre erano tinte di nero. Abbiamo dovuto puilre e ridipingere tutto

spiega il pastore Adragna, che in questi ultimi mesi ha dovuto cancellare, non solo l'eredità lasciata dal sexy bar, ma anche quella della discoteca che prese il posto del Malizia nel gennaio 2013, quando il night club chiuse i battenti.