PALERMO – La polizia ha individuato il basista di una rapina compiuta lo scorso 23 dicembre a Palermo ai danni della responsabile di un negozio di abbigliamento di un centro commerciale. La donna fu sorpresa in strada da due rapinatori che le portarono via l'incasso di quasi 15.000 euro.

Secondo gli agenti del commissariato Zisa-Borgo Nuovo, il basista sarebbe un ex dipendente del negozio, un incensurato di 51 anni licenziato qualche settimana prima della rapina. L'ex dipendente è stato notato nei pressi dell'esercizio poco prima della rapina. Nei confronti dell'uomo è stato eseguito un provvedimento cautelare di obbligo di dimora.