Ecocentro 2010 rid_54_944L'Associazione Mutazioni comunica che
da Venerdì 25 a Domenica 27 Ottobre 2013
organizza nei propri locali di via Gioacchino Di Marzo, 43 – Palermo 
Il "MERCATINO  DEL  RIUSO"

orari di apertura:
Venerdì dalle 17,00 alle 19,30
Sabato  dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 19,30

Domenica dalle 10,00 alle 13,00 

 

Il "mercatino del riuso" sarà organizzato periodicamente

Per chi fosse interessato a partecipare al prossimo evento

alleghiamo il relativo regolamento

VI ASPETTIAMO

REGOLAMENTO MERCATINO DEL RIUSO

Art. 1 – Finalità
Il “mercatino del riuso” si propone di diffondere la cultura del recupero, del riutilizzo e del riciclo degli oggetti. Il mercatino è l’occasione per proporre soluzioni di riuso e per dare nuova vita a quei manufatti che non vengono più usati dal proprietario ma che potrebbero  ancora  essere utili ad altri.
L’iniziativa è anche l’occasione per favorire incontri tra persone che condividono lo spirito e le finalità del riciclo e del riuso.

Art. 2  –  Partecipazione 
L'iniziativa è riservata ai soci ed avrà carattere periodico, nei limiti e secondo le modalità che verranno specificate per ogni singola manifestazione.

Art. 3  –  Tipologia degli oggetti
I soci potranno esporre solamente oggetti di loro esclusiva proprietà, di non rilevanti dimensioni, che rientrino nelle seguenti generali categorie:
    Abbigliamento:    vestiti, accessori, bigiotteria…
    Oggettistica:     casalinghi e oggetti di arredamento…
    Musica e cinema:    cd, dischi e dvd…
    Informatica:                hardware, software, pubblicazioni…
    Editoria:    libri di narrativa, fumetti, riviste, ecc…
I soci espositori che vorranno proporre in vendita i loro beni, dovranno indicare un prezzo  contenuto e proporzionato al valore dell'oggetto nonché al suo stato d’uso e conservazione, che dovrà essere chiaramente specificato.

Art. 4  –  Esposizione 
Gli espositori dovranno curare l'allestimento degli spazi associativi che verranno messi a loro disposizione, e restituirli liberi al termine della manifestazione. I beni e gli oggetti non ritirati dai soci espositori entro 48 ore dalla chiusura della manifestazione saranno devoluti in beneficenza.

Art. 5  –  Contributo e responsabilità
La partecipazione non è soggetta al versamento di alcun contributo ma è gradita la collaborazione dei soci espositori alle esigenze logistiche ed organizzative.
L’Associazione Mutazioni non assume alcuna responsabilità per la custodia e conservazione  dei beni esposti, né per danni che questi possano per qualsiasi ragione o causa subire.


ASSOCIAZIONE MUTAZIONI