PALERMO – All'età di 80 anni, è morto a Palermo il professor Domenico Lo Iacono. Era malato da tempo. Ex docente dell'Università del capoluogo, era considerato da più parti "una delle personalità culturali più autorevoli di Palermo e della Sicilia intera".

Dopo essersi laurato in Pedagogia e aver conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Lettere nella scuola statale, nel 1973 era entrato nell'ateneo palermitano. Insegnava Storia contemporanea nella facoltà di Scienze Politiche. Da 20 anni era in pensione.

Lo Iacono è stato autore di diverse pubblicazioni: ‘Le Industrie a Palermo dopo l’Unità’, ‘L’Economia siciliana post-unitaria’, ‘Aspetti sociali e politici della tratta dei negri in Africa’ ‘Economia in Sicilia dai Borbone al Fascismo’.