Mentre i tifosi del Palermo sono in ansia per il closing che dovrebbe sancire il passaggio del 100% delle quote a Paul Baccaglini, l'ex iena starebbe continuando i giri d'orizzonte per costruire l'ossatura del club del prossimo anno. Dopo i nomi di Reja e Iachini, per la panchina rosanero avanza la candidatura di Roberto Boscaglia, gelese di 49 anni, quest'anno a Novara, dove ha fatto un buon campionato.

Per il ruolo di direttore sportivo, invece, Baccaglini starebbe pensando alla soluzione interna: in questo momento in pole c'è Dario Baccin, attuale responsabile del settore giovanile col contratto in scadenza il 30 giugno. Su di lui, però, è forte la pressione di Inter e Juventus.