PALERMO – Si può prosaicamente definire "notte brava", sta di fatto che a Palermo dei giovani hanno combinato un disastro. Come riporta "BlogSicilia", una banda di ragazzi con il volto travisato ha danneggiato una ventina di auto in via Carella, nel centro di Palermo: parabrezza rotti, carrozzerie rigate, specchietti distrutti. Poi il passaggio alla vicina piazza Ignazio Florio, dove altre vetture hanno subito lo stesso trattamento. Infine a Boccadifalco hanno dato fuoco a cinque macchine.

Non è ancora chiaro se il gruppo avesse con sé delle mazze. Diversi i testimoni che hanno visto agire la banda. Adesso le forze dell'ordine stanno setacciando le videocamere di sorveglianza per risalire ai responsabili, che ovviamente rischiano parecchio. Continua, dunque, il lavoro della polizia.