PALERMO – Rapina al supermercato Conad di via Valerio Rosso, nel quartiere Noce di Palermo: con le pistole in pugno e il volto coperto hanno fatto irruzione all'interno del punto vendita gestito dai fratelli Abbate e tutto si è svolto in pochi attimi. Hanno minacciato i presenti, puntando dritti verso le casse, e, dopo aver portato via i contanti, sono fuggiti a bordo di due scooter. Il bottino è ancora da quantificare.

Dopo la rapina, la fuga: indagini in corso

Uno dei responsabili è stato fermato: un'ora dopo il colpo è stato individuato un minorenne che, secondo gli agenti, farebbe parte della banda responsabile della rapina al supermercato. Sul caso indagano gli agenti di polizia, che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza, per fare chiarezza sull'identità dei responsabili.