La Giunta comunale di Palermo ha approvato la delibera di delimitazione della Zona a Traffico Limitato (Ztl) di corso Vittorio Emanuele e della aree pedonali correlate con l’itinerario arabo-normanno. L’ordinanza sarà accompagnata dall'avvio dei lavori di restauro di Porta Nuova che per una settimana dovrà essere completamente chiusa, secondo le indicazioni del Comando militare e della Sovrintendenza ai Beni culturali.

I commercianti non sono pienamente d'accordo alla pedonalizzazione totale perché temono un calo delle vendite, già boccheggianti. Ciononostante si andrà avanti, tant'è che si stanno attivando le procedure per garantire i pass a residenti, dimoranti e titolari di passi carrabili ricadenti all’interno del perimetro indicato in giallo nell’allegato planimetrico e che potranno usufruire della corsia di marcia sino ai Quattro Canti.

Il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Mobilità Giusto Catania si professano orgogliosi del provvedimento:

È un atto necessario e propedeutico all’emissione dell’ordinanza che sarà emessa la prossima settimana e che entrerà in vigore ai primi di luglio. Siamo ormai alla definizione di alcuni importanti dettagli e, infatti, l’ordinanza dovrà tenere conto della sicurezza delle istituzioni, della fruizione dei luoghi di culto, della tutela degli interessi economici, della raggiungibilità dei numerosi istituti scolastici, della valorizzazione turistica dei siti e delle necessarie esigenze di mobilità dei residenti.