Bloccato a Palermo un panettiere incensurato, proprio all'inizio della Palermo-Sciacca, nei pressi del carcere Pagliarelli: con un accendino in mano stava dando fuoco alle sterpaglie nello spartitraffico. La presenza dell'uomo era stata segnalata da un automobilista, che lo aveva già visto mentre dava fuoco ad alcune sterpaglie nella zona del carcere.

Qualora non fossero intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, le conseguenze sarebbero state molto serie. Così, è scattato l'allarme e i carabinieri sono riusciti a bloccare il panettiere, D.B. (45 anni): l'uomo è stato arrestato e condotto ai domiciliari, l'arresto è stato convalidato e il giudice lo ha rimesso in libertà. In queste giornate di caldo record, lo stato d'allerta è massimo, per prevenire ed evitare episodi di questo tipo