Domani, venerdì 14 ottobre, avrà inizio la Palermo Sport Tourism Arena, al Foro Italico, la tre giorni di sport e spettacolo organizzata da RCS Sports & Events in partnership con la Regione Siciliana, con il Patrocinio del Comune di Palermo e con la collaborazione di ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) e Sport e Salute.

Domani, alle 11, il taglio del nastro, con la presenza di Renato Schifani, Presidente della Regione Siciliana, Roberto Lagalla, Sindaco di Palermo, Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup, Paolo Bellino, Amministratore Delegato di RCS Sports & Events, e Francesco Carione, Direttore Generale de La Gazzetta dello Sport, darà il via all’evento che coinvolgerà grandi nomi dello sport e tanti appassionati.

All’interno della Palermo Sport Tourism Arena, nel corso della giornata di domani, grazie al coinvolgimento delle scuole elementari (classi quarte e quinte) e medie di Palermo, saranno presenti circa 800 bambini che potranno praticare i diciotto sport previsti e conoscere gli ospiti della manifestazione.

I primi ospiti che saliranno sul palco domani ai SeeSicily Gazzetta Sports Days – organizzati da La Gazzetta dello Sport – saranno Giacomo Agostini (vincitore di 15 Campionati Mondiali di Motociclismo), Ferdinando De Giorgi (CT della Nazionale di Volley Campione del Mondo), Vincenzo Nibali (vincitore di due Giri d’Italia, un Tour de France, una Vuelta a España, una Milano-Sanremo, due Il Lombardia e un Giro di Sicilia) e una delegazione del Palermo Calcio.

Tanto spazio dedicato anche allo sport praticato con diciotto discipline, organizzate in collaborazione con Sport e Salute attraverso le Federazioni ed Associazioni Sportive del territorio e aperte a tutti. Si potranno praticare skateboard, pattinaggio corsa, pickleball, rugby, football americano, beach volley, handball, basket 3vs3, atletica sprint, salto in lungo, salto in alto, scherma, arrampicata, calcio, yoga, vela, canoa e canottaggio. L’apertura al pubblico, con ingresso gratuito, sarà dalle 8:30 alle 20.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia