Dalle pagine di questo giornale spesso abbiamo accusato i media nazionali di ‘razzismo’ culturale nei confronti della Sicilia e del Sud Italia, in genere. Ormai, è un fatto assodato e facilmente spiegabile: i grandi giornali rispondono ad interessi del Nord Italia e ad un sistema politico a cui ha sempre fatto comodo alimentare pregiudizi e bugie sul Meridione. Lo ha certificato anche la Svimez, l’Associazione per lo Sviluppo del Mezzogiorno, quando, con numeri alla mano, ha dimostrato che nulla è stato fatto per risolvere la questione meridionale e che, nonostante ciò, la pubblicistica rimane infarcita di bugie.

[Continua la lettura dell’articolo]