PALERMO – I carabinieri hanno arrestato per rapina, sequestro di persona, violenza e resistenza a pubblico ufficiale Emanuele Cardinale, palermitano di 40 anni. L'uomo si è reso responsabile di una violenta aggressione nel cuore della notte in corso dei Mille: è entrato nell'auto di una persona, l'ha minacciata con un coltello, si è fatto consegnare 45 euro in contanti e l'ha costretta a guidare fino a piazza Scaffa. nato a Palermo, 40 anni.

Durante il percorso i due hanno incrociato una gazzella dei militari: la vittima li ha allertati suonando il clacson e gesticolando convulsamente. Fermata la vettura, un'Opel Corsa, Cardinale ha cercato di fuggire ed è stato bloccato dopo un inseguimento nella zona del ponte Ammiraglio. Il rapinatore adesso si trova nel carcere Pagliarelli.