RAGUSA – Patricio Dos Santos, accusato di aver ucciso la siciliana Pamela Canzonieri in Brasile, è stato condannato a 17 anni e mezzo di carcere. L'uomo, conosciuto come "Fabrizio", avrebbe assassinato la barista ragusana a Morro de Sao Paolo nella la notte tra il 17 e il 18 novembre 2016.

L'uomo, secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti brasiliani, avrebbe ucciso la donna di 39 anni mentre si trovava di fronte al suo appartamento. Patricio era il vicino di casa di Pamela e lui l'avrebbe strangolata dopo che la donna aveva rifiutato le sue avance. La famiglia ha sempre evidenziato dubbi sulla ricostruzione degli inquirenti brasiliani.