Papa Francesco ha nominato vescovo di Noto Salvatore Rumeo, del clero della Diocesi di Caltanissetta, Parroco e Direttore dell’Ufficio Catechistico.

Rumeo è nato il 23 maggio 1966 a Caltanissetta. Entrato nel Seminario Minore di Caltanissetta, ha conseguito poi il Baccellierato in Sacra Teologia presso l’Istituto Teologico Mons. G. Guttadauro di Caltanissetta nel 1990.

È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1990 per la Diocesi di Caltanissetta. Ha ottenuto nel 1997 la Licenza in Teologia con specializzazione in Catechetica presso l’Istituto Teologico San Tommaso di Messina e, nel 2006, il Dottorato in Sacra Teologia presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Ha ricoperto diversi incarichi. Tra questi, è stato Assistente ecclesiastico Agesci (1994- 2013); dal 2000, Parroco del Sacro Cuore in Caltanissetta; dal 2000, Docente di Catechetica e Teologia Pastorale presso l’Istituto Teologico Mons. G. Guttadauro di Caltanissetta; dal 2007, Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano e dell’Ufficio per l’Insegnamento della Religione Cattolica; dal 2016, Docente di Pastorale Giovanile e Sociologia della condizione giovanile al corso di Licenza in Teologia presso l’Istituto Teologico San Tommaso di Messina; Docente di Teologia Pastorale presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia a Palermo (2019-2021); dal 2019, Direttore della Biblioteca Diocesana del Seminario Vescovile.

Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di SiciliaFan! Iscriviti, cliccando qui!

 

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia