PATERNO' (CATANIA) – Ieri sera un giovane è stato travolto da un'auto pirata lungo Corso Italia a Paternò, in provincia di Catania. Il ragazzo ha riportato una frattura scomposta a un braccio e una alla caviglia; la prognosi è di 30 giorni. 

Dopo il violento impatto, l'automobilista non si è nemmeno fermato a prestare soccorso. La macchina coinvolta sarebbe una utilitaria di colore rosso con il portellone posteriore di colore nero.

Sul posto il personale medico e le ambulanze del 118 assieme ai carabinieri della Compagnia di Paternò che indagano sull'accaduto.