Beve acqua da una bottiglietta e finisce al pronto soccorso. Paura nella scuola media Pagoto di Erice Casa Santa, nel Trapanese: una ragazzina, durante l'ora di ricreazione, ha acquistato una bottiglietta dal distributore collocato nell'istituto, ma dopo averne bevuto un sorso, ha subito sputato l'acqua a causa del cattivo odore. Pare che la bottiglietta emanasse un forte odore di candeggina.

Scattato l'allarme, la studentessa è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Antonio Abate. Le sue condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazione. Il dirigente scolastico ha subito allertato i carabinieri, che hanno sottoposto a sequestro il distributore, collocato al piano terra dell'istituto. Le bottigliette saranno tutte sottoposte ad analisi, per verificare un'eventuale presenza di sostanze nocive.