Attimi di paura ieri sera all'aeroporto di Catania: secondo quanto riportato da numerosi testimoni, un uomo, completamente fuori di sé, ha tentato di salire su un aereo Meridiana diretto a Milano Malpensa pur non essendo in possesso del biglietto. Di fronte alle rimostranze del personale di terra, ha dato in escandescenze, iniziando a urlare frasi sconnesse e insulti e provocando il panico tra i passeggeri che aspettavano di essere imbarcati.

Paura sul volo Catania-Milano

Subito sono state allertate le forze dell'ordine, mentre il personale Meridiana cercava di calmare l'uomo. Gli agenti della polaria l'hanno raggiunto mentre cercava di salire a bordo, dopo aver superato il gate di forza. Qui è stato immobilizzato. Adesso bisognerà capire cosa possa aver scatenato l'eccessiva reazione. A quanto pare, l'uomo aveva un biglietto non valido per il volo e il rifiuto ha scatenato la sua reazione. Il personale ha subito tranquillizzato i passeggeri, spiegando che l'episodio non aveva nulla a che fare con atti terroristici e, dopo ulteriori controlli, l'aereo è ripartito per Milano.