PALERMO – Pestato nella notte, in maniera assolutamente brutale, un ragazzo nigeriano di 26 anni. Il giovane è stato malmenato da due persone, arrivate a Porta Sant'Agata, tra corso Tukory e il mercato di Ballarò a bordo di uno scooter.

I soccorritori del 118 hanno trovato M.E., queste le iniziali, riverso per terra, ancora dolorante e visibilmente in stato di shock. Le ferite erano sparse sul collo e sulle braccia. La vittima è stata trasportata al Policlinico per le cure mediche necessarie. 

I carabinieri hanno subito raccolto la testimonianza del giovane nigeriano, il quale ha assicurato che il pestaggio non è da ascrivere a nessun particolare motivo. Si pensa a un regolamento di conti; i militari non escludono nulla.


Fonte: PalermoToday/web