Un giovane incensurato di 20 anni è stato arrestato a Francavilla di Sicilia (Me), con l'accusa di coltivazione e spaccio di droga.

 

Durante l'operazione d'arresto, i militari dell'Arma hanno scoperto una piantagione di marijuana (circa quaranta piante), ben nascosta in un terreno di proprietà della famiglia. Del giovane finito in manette non sono state fornite le generalità; i carabinieri hanno inoltre denunciato i genitori per detenzione e spaccio di droga.