Picchia la compagna nel giorno di San Valentino. Bruttissimo episodio di violenza a Ficarazzi, nel Palermitano, dove la polizia ha arrestato un uomo di 36 anni, accusato di aver malmenato la convivente. La donna è fuggita da casa scalza, trovando rifugio in un negozio.

«La violenza fisica, sembrerebbe non un episodio inedito nel menage familiare della coppia, è avvenuta al culmine dell'ennesimo litigio che aveva spinto la donna, terrorizzata dall'idea di essere percossa, a fuggire, addirittura scalza, dal domicilio per trovare rifugio in un esercizio commerciale limitrofo», spiegano gli inquirenti.

Quando ha fatto ritorno a casa, la rabbia dell'uomo non si era stemperata. I poliziotti del commissariato "Bagheria" sono stati allertati dai vicini e quando sono giunti era ancora in corso l'aggressione. La donna ha riportato numerose escoriazioni e tanta paura, che non le ha impedito di denunciare i numerosi episodi di violenza subiti in precedenza. Il 36enne è stato tratto in arresto.