In arrivo nuovi controlli su auto e ciclomotori. Le novità più salienti sono relative all'articolo 1 comma 655 della Legge di Stabilità 2016, che prevede una spesa di 5 milioni di euro per le verifiche dei livelli di emissione dei veicoli nuovi e in circolazione e per le verifiche di conformità su veicoli e dispositivi a tutela della sicurezza stradale. Tutto questo si traduce in una stretta nei controlli sugli pneumatici e anche sui caschi dei ciclomotori.

Le verifiche riguarderanno l'omologazione e verranno fatte su ciclomotori, motoveicoli, autoveicoli e rimorchi, caschi protettivi per utenti di veicoli a due ruote, sistemi di ritenuta per bambini, pneumatici per autoveicoli, motocicli e ciclomotori, ruote, guarnizioni di attrito per i sistemi frenanti dei veicoli. Si tratta di novità significative: basti pensare che per il cambio degli pneumatici invernali ed estivi le multe vanno da 419 a 1.682 euro, oltre al ritiro del libretto di circolazione. Occhio, quindi, ad essere in regola: meglio portare auto e moto da un meccanico per controllare usura dei freni e stato generale del veicolo, se non si vuole beccare una multa salata.