Scatta oggi, 15 novembre, l'obbligo delle gomme invernali. Si può circolare con le catene omologate, i pneumatici con il simbolo M+S "mud and snow" o le gomme invernali che riportano oltre al simbolo M+S anche quello del fiocco di neve sul fianco. La norma è regolata dall'articolo 6 del Codice della Strada, introdotto dalla legge n.120 del 29 luglio 2010. Gli enti che gestiscono le singole tratte hanno la facoltà di decidere se imporre o meno l'obbligo, segnalato attraverso il segnale di catene da neve obbligatorie.

Quando la temperatura è più rigida, al di sotto dei 7 gradi, le gomme estive iniziano a essere meno prestanti, pertanto anche tutti quelli che non abitano in montagna dovrebbero prendere in consideraizone il montaggio degli speciali pneumatici. In alcune regioni soggette a clima più rigido l'obbligo delle gomme invernali potrebbe essere già scattato. Terminerà il 15 aprile 2017. Circolare senza pneumatici invernali quando vige l'obbligo può costare caro: nei centri abitati è prevista una multa minima di 41 euro, mentre al di fuori si parte da un minimo di 84 euro. In autostrada la multa va da un minimo di 80 a un massimo di 318 euro.