Una vera e propria stanza degli orrori. E’ stata questa l’impressione che hanno avuto gli investigatori del Ris dei carabinieri quando sono entrati nel seminterrato del ristorante Pizzeria all’Ancora di Santa Flavia. nei giorni scorsi i carabinieri hanno arrestato i due titolari della pizzeria e sequestrato armi e munizioni scoprendo la “stanza segreta” sotto il noto locale, adesso emergono strani dettagli su quella stanza.

[Continua la lettura dell’articolo]