POLIZZI GENEROSA (PALERMO) – La piccola comunità di Polizzi Generosa, in provincia di Palermo, non riesce a darsi pace per la morte prematura di Daniele Lipani, stroncato a 11 anni da una lunga malattia. Per i funerali nella chiesa madre del paese c'erano praticamente tutti. Il bambino era noto alla città perché molto furbo, socievole, un bimbo d'oro. La sua famiglia, manco a dirlo, non è riuscita a contenere la commozione.

Il parroco Don Silvestri durante l'omelia ha sottolineato "la voglia di vivere che aveva Daniele, i suoi affetti, i desideri e ciò che ha fatto nella sua breve vita. La sua scomparsa ha sconfortato tutti e bambini, amici e conoscenti si sono messi sin da subìto a disposizione  per pulire la Chiesa in fretta – visto che all'interno sono in corso dei lavori – per consentire lo svolgimento del funerale".

Bandiere a mezz'asta al Comune. A Polizzi è lutto cittadino. Il sindaco Giuseppe Lo Verde ha disposto il divieto di attività ludiche e ricreative e "ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano".