img1024-700_dettaglio2_Clizia-IncorvaiaPolemica a Porto Empedocle (Agrigento) dopo che una modella e showgirl locale, Clizia Incorvaia, con indosso una maschera da Barbie, e’ stata portata in processione sul fercolo insieme alla statua veneratissima di San Calogero. L’episodio non e’ infatti passato inosservato e la Chiesa ha reagito minacciando “provvedimenti drastici sui futuri festeggiamenti in onore di San Calogero”. I parroci empedoclini hanno espresso “profonda costernazione e dissenso per le foto di una ragazza che indossava una maschera ed un vestito indecoroso nell’atto di abbracciare la statua del Santo ed essere portata, per un breve tragitto, sulla ‘vara’ assieme alla statua in processione”. Una vicenda che non finira’ qui perche’ nelle prossime ore ci saranno incontri con chi organizza la processione per “discutere ed approfondire l’accaduto”.