Fine settimana bollente in tutta Italia, a causa dell'anticiclone Caronte che porterà temperature molto alte, anche di 8 gradi sopra la media stagionale, in particolare al Nord, sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna. Ci attende dunque una ondata di caldo maggiore rispetto alle precedenti: Caronte arriva dal Sahara e le sue intenzioni sono decisamente "bellicose".

Già a partire da domani, giovedì 22 giugno, temperature roventi, con alto tasso di umidità. Si potranno toccare, nei giorni seguenti, picchi di 37-38 gradi e la situazione rimarrà tale fino all'inizio della prossima settimana. Potrebbe essere la peggiore ondata di calore degli ultimi quindici anni. Anche i valori minimi sono in rialzo e potrebbero non scendere sotto quota 24-25 gradi al Nord e lungo le regioni adriatiche. Caldo anche nelle zone montane.