ImmagineIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia.Situazione: un campo di pressione alta e livellata e’ presente sull’Italia, tuttavia infiltrazioni di aria umida tendono a presentarsi sui settori occidentali italiani. Tempo previsto fino alle 24 di oggi.Nord: in prevalenza sereno o velato per nubi alte stratiformi poco significative, salvo annuvolamenti piu’ compatti a ridosso dei rilievi alpini e sulla Liguria per nubi medio-basse dove non escludono locali pioviggini; nottetempo ed al mattino intensificazione delle foschie con formazione di locali nebbie in banchi. Centro e Sardegna: prevalenti condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso ma con annuvolamenti per nubi medio-basse anche compatte dovuti alla presenza di nebbie in banchi che al mattino interesseranno la Toscana ed in parte la Sardegna, attenuandosi nel corso del mattino; dalla sera nubi basse in arrivo sulle coste del Lazio. Sud e Sicilia: condizioni di cielo sereno ma con annuvolamenti che insisteranno sulle coste calabre tirreniche; dopo il tramonto intensificazione delle foschie sulle aree tirreniche con nubi basse o nebbie in banchi in arrivo sulla Campania e Basilicata.Temperature: senza apprezzabili variazioni. Venti: deboli occidentali al nord. Deboli da ovest/nord-ovest con residui rinforzi sul basso Adriatico ed area jonica in attenuazione, tendenti a sud sulla Sardegna e Liguria. Mari: mossi i bacini meridionali, il Mare ed il Canale di Sardegna, poco mossi i restanti mari.

2Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: velature via via piu’ diffuse sulle regioni di nord-ovest e sull’Emilia Romagna, nubi medio-alte che tenderanno inoltre a scorrere al di sopra di occasionali formazioni di nubi basse, specie sulle coste liguri e in Pianura Padana, dove questa nuvolosita’ sara’ la risultante del sollevamento delle foschie e delle nebbie notturne. Deboli piogge o pioviggini sulla Liguria e, nella seconda parte della giornata, anche sui crinali montuosi delle Alpi di nord-ovest. Cielo sereno o al piu’ poco nuvoloso infine sulle Alpi centro-orientali. Centro e Sardegna: nuvolosita’ irregolare sulla Sardegna, a tratti piu’ diffusa ma comunque in prevalenza poco consistente. Sul centro peninsulare cielo in prevalenza occupato da sottili velature, ma con nubi basse localmente piu’ compatte sulle coste e nell’immediato entroterra delle regioni tirreniche. Foschie dense e nebbie nelle valli e sulle zone pianeggianti nelle prime ore della giornata. Occasionali deboli piogge potranno infine interessare l’alta Toscana nella seconda parte della giornata. Sud e Sicilia: condizioni prevalenti di cielo sereno o poco nuvoloso, ma con nubi basse provenienti dal mare che tenderanno ad interessare le coste e l’immediato entroterra della Campania e della Calabria tirrenica. Sottili velature in arrivo ad iniziare dalla Sicilia e dalla Campania nel corso del pomeriggio e della serata. Temperature: minime in aumento al nord e stazionarie sul resto del paese. Massime in aumento sulla Sardegna e senza variazioni importanti invece sulla Sicilia e sull’Italia peninsulare. Venti: scirocco moderato sulle due isole maggiori e sulle coste di Toscana e Lazio. Ventilazione debole, sempre proveniente da meridione sul resto del territorio, con l’eccezione della Puglia, dove nella prima parte della giornata il vento sara’ ancora debole o moderato settentrionale. Mari: mossi lo Stretto di Sicilia, i mari attorno alla Sardegna, il Mar Ligure, l’alto Tirreno e i settori ovest del Tirreno centro-meridionale. Quasi calmi o poco mossi tutti gli altri mari.

F.F,

MeteoWeb