La metà del mese di aprile è stata da poco superata, ma in molte città d'Italia sono già state registrate temperature molto elevate e qualcuno ne ha approfittato per concedersi un tuffo anticipato. Punte di 30 gradi sono state registrate in diverse città e pare proprio che il clima per la prossima estate sarà all'insegna delle temperature sopra la media. Quella del 2016, infatti, sarà l'estate più calda egli ultimi 20 anni: in alcune aree dell'Italia si potrebbero anche verificare casi di siccità. Le temperature potrebbero superare il muro dei 40 grandi e potrebbero essere associate a un elevato livello di afa. 

Secondo i dati degli esperti di meteo, bisogna andare indietro fino al 1996 per trovare un periodo così rovente. Al momento, ovviamente, si tratta di previsioni, supportate dal modello europeo Ecmwf (European Center Medium Weather). Su IlMeteo.it si parla di una lunga estate calda, con temperature abbondantemente sopra le medie stagionali, già a partire da aprile. Pare che queste previsioni interesseranno non soltanto l'Italia, ma tutta l'Europa occidentale.