Prepariamoci a un brusco cambiamento meteo, arriva il ciclone islandese. Entro domenica si tufferà sul mar Ligure, richiamando intensi venti di Libeccio e temporali forti: l'Italia, dunque, sarà interessata da temporali. Nel corso del weekend non mancherà la pioggia e da domenica l'aria fredda del ciclone islandese, con quasi -30° a 5mila metri, si riverserà al suolo (mitigata), accompagnata dalle precipitazioni.

In molte città si assisterà a un considerevole crollo termico: a Torino, ad esempio, dai 23°C di sabato raggiungerà i 15°di domenica. Diversa la situazione per il Centro e il Sud, dove le temperature non subiranno molti scossoni. Il cambiamento è atteso per la prossima settimana, con valori sotto i 20° su molte città come Napoli, Catanzaro e Palermo.