Il Principe Raniero Alliata di Pietratagliata, per la sua raccolta entomologica e la ricerca sulle pratiche artistiche ed alchemiche, ha affascinato l’artista polacco Łukasz Huculak, ospite a Palermo dell’Associazione Avignon. La collezione è custodita al Museo D’Aumale di Terrasini

Le ricerche di Raniero Alliata di Pietratagliata

Raniero era figlio di Luigi Alliata, riconosciuto nel 1903 Principe del Sacro Romano Impero dei Fuchi di Pietratagliata. Chiamato anche il “principe mago” per  suoi tanti interessi e i suoi studi, viveva a Palermo, in una celebra villa.

Un luogo che, ancora oggi, riesce ad essere avvolto da un particolarissimo fascino. Łukasz Huculak è protagonista di un’idea progettuale che mette in relazione le sue opere, realizzate durate l’attività residenziale, con gli scritti e i disegni dell’entomologo ed occultista Raniero Alliata di Pietratagliata, di cui proprio di recente è stata realizzata un’importante pubblicazione scientifica.

Il progetto

Il progetto si concluderà il 26 marzo con un’esposizione delle opere realizzate presso il Museo D’Aumale di Terrasini. Il fondo Alliata è una grande collezione che consta di 104mila esemplari, suddivisi in cinque armadi entomologici, taccuini e appunti.

Frutto di studi appassionati e non ortodossi – acquisito dalla Regione Siciliana e tutelato dal Museo D’Aumale – è ricco di sottotracce che lambiscono diversi ambiti: filosofici, linguistici, ermetici, persino strettamente pittorici.

L’opera è oggi valorizzata da un ricco volume voluto dall’Assessore Alberto Samonà per valorizzare il genio del grande siciliano e firmato da Fabio Lo Valvo, curatore della sezione naturalistica del museo, che accompagnerà l’artista nell’attività creativa.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati