Le arance rosse sono più care, il prezzo delle melenzane raddoppia, mentre il grano costa meno dello scorso anno attestandosi sui 19 centesimi al chilo. È questo il trend dei prodotti agricoli siciliani secondo i dati Istat rielaborati dalla Coldiretti regionale.

Nel dettaglio, il prezzo delle arance rosse oscilla da un minimo di 25 centesimi al chilo per il tarocco comune a un massimo di 50-60 centesimi per i nuovi innesti. Il costo è riferito alla pianta. L'aumento del prezzo rispetto all'anno precedente, quando si vendeva al minimo 5-7 centesimi al chilo, è determinato dalla produzione inferiore causata sia da eventi atmosferici sia da un calo fisiologico, oltre alla "tristeza degli agrumi".