01Ti ci vorranno solo 45 minuti per creare un dessert dal frutto tipico della tradizione siciliana: i fichi d’india.
Forse non tutti sanno che il fico d’India è una pianta tipica del Messico; naturalizzata in tutto il bacino del Mediterraneo e nelle zone temperate di America, Africa, Asia e Oceania, caratterizza le scogliere di buona parte del sud d’Italia, tra cui la Sicilia, da cui proviene il 90% della produzione nazionale. Dolci e pieni di semi, questi frutti sono estremamente nutrienti: particolarmente ricchi di vitamina C e vitamine del gruppo B. Il fico d’india è noto anche per le sue proprietà ipo-colesterolemizzanti, e per il carminio, un colorante naturale ricavato dal corpo di un insetto, per cui i fichi d’india erano stati pensati come possibile strumento d’allevamento. La pianta era già conosciuta agli Aztechi, che la utilizzavano come rimedio officinale per le sue potenti proprietà infiammatorie e cicatrizzanti.
I fichi d’india si sposano perfettamente con il Marsala, vino liquoroso D.O.C della provincia di Trapani.

Ingredienti

600 gr. di fichi d’india
4 cucchiai di zucchero
2 bicchieri di Marsala dolce

Procedimento

Il grosso di questa ricetta se lo porta via la sbucciatura e pulitura dei fichi d’india. Quindi armati innanzitutto di pazienza, di una ciotola di vetro e di un paio di guanti di gomma. Passa i fichi d’india sotto l’acqua corrente, basterà a togliere le spine rimaste dopo trasporto e acquisto. Dopodiché inizia la sbucciatura: adagia il frutto su un tagliere, nel senso della lunghezza e con un coltello a punta, affilatissimo, tagliane prima via le due estremità. Ora incidi la buccia con un taglio perpendicolare, e sollevala con la punta del coltello. Piano piano dunque, arriverai a scuoiare il frutto lasciando esposta la polpa che rimarrà così libera della pelle. Dopodiché, riduci la polpa a pezzetti, e trasferiscili nella ciotola di vetro.

Ora dovrai lasciare a macerare i fichi in zucchero e Marsala. Basterà completare questa operazione 20 minuti prima di servirli. Spolvera dunque i pezzetti di polpa con i 4 cucchiai di zucchero e innaffia infine con i due bicchieri di vino. Metti in frigo per il tempo indicato.

I fichi d’India al Marsala sono un’ottima alternativa al melone e alla macedonia di frutta, ma essendo innaffiati con vino e zucchero, sono anche i perfetti sostituti di un dessert. Si consiglia di consumarli freschi, quindi di realizzare questa macedonia soltanto al momento, per non guastarne gusto e proprietà.

Autore | Enrica Bartalotta

Credit Immagine •