prostituzione a palermo

Prostituzione a Palermo, è stata chiamata "Caffè export" l'oprezione che ha portato gli agenti della polizia ad eseguire degli arresti nei confronti di alcuni membri di un'organizzazione criminale transnazionale, composta da alcuni cittadini rumeni che gestivano una fiorente attività di sfruttamento di prostituzione nella zona della Cala

Prostituzione a Palermo

Le indagini, svolte dalla Sezione "criminalità extracomunitaria e prostituzione", hanno portato all'esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare in carcere per 8 persone in totale, accusate tutte di associazione a delinquere, finalizzata all'induzione, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, reato aggravato dal carattere transnazionale.