Prova a riparare il contatore ma muore folgorato. Tragedia a Campobello di Mazara, dove il 72enne Sebastiano Sieli ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione, la sua abitazione di contrada Torretta Granitola era rimasta senza energia elettrica: l'anziano avrebbe chiesto un intervento di riparazione per riattivare la corrente ma, nell'attesa dei tecnici, avrebbe messo mano al contatore, con drammatiche conseguenze.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che ne hanno constatato la morte, oltre a vigili del fuoco e carabinieri. «I tecnici Enel chiamati dai carabinieri – dicono dalla società – sono intervenuti tempestivamente sul posto e hanno accertato che la folgorazione è presumibilmente avvenuta durante il tentativo di allaccio diretto alla rete dell'azienda a monte del contatore. Verificheremo anche la se ci sia stata una richiesta di riparazione fatta dal cittadino».