provvidenza-grassi-2Le dichiarazioni rilasciate dal testimoneGiovanni Scivolone, che nel corso della trasmissione “Punto franco” andata in onda venerdì sera su Rtp, hanno svelato un altro retroscena: “Quella sera ero affacciato alla finestra di casa. Fumavo una sigaretta – ha raccontato Scivolone -.Esattamente alle 2.23 ho sentito un rumore, come di una frenata. Poi una botta violentissima. Successivamente ho sentito muoversi le foglie degli alberi. Mi sono sporto, ma era buio pesto e non ho visto niente”.

Informazioni dettagliate e convincenti. Tanto che del suo racconto ne terrà conto anche conto la magistratura, che seguendo la pista dell’incidente stradale, ritiene ragionevole l’orario indicato come quello in cui si sarebbe verificato il sinistro.

Leggi anche: Provvidenza Grassi, c’è un testimone che avrebbe sentito l’incidente stradale