PALERMO – Si è laureato campione italiano di pugilato, categoria mediomassimi, il palermitano Benny Cannata, 36 anni. Sabato sera, nella splendida cornice di Villa Filippina, dopo pochi minuti del secondo round ha messo ko il fiorentino David Rettori.

Pubblico palermitano in delirio per "Il distruttore", che a dire il vero senza troppe difficoltà ha sottratto il titolo al rivale. Per Banny Cannata è l’ottava vittoria su otto match da professionista, con un 71% di successi per ko.

Tra il pubblico anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. L'incasso della serata è stato devoluto in beneficenza.