In pullman con l'eroina, 37enne corriere della droga viene arrestato dai carabinieri con l'accusa di traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lui è Rosario Restivo, ha 37 anni, è di Porto Empedocle in provincia di Agrigento ed è stato colto in fallo dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Nell'ambito del controllo su alcuni passeggeri, il malvivente "ha assunto un atteggiamento sospetto, tale da destare l’attenzione dei carabinieri, decidendo di darsi alla fuga per cercare sfuggire ad un eventuale controllo". Nel corso di un breve inseguimento a piedi, l’operaio empedoclino ha tentato di disfarsi della droga, ma è stato raggiunto e bloccato dai militari. Sottoposto a perquisizione personale, il 37enne è stato trovato in possesso di 4 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina pura, suddivisa in 2 ovuli.