Ragusa è la provincia siciliana dove si vive meglio, Caltanissetta la peggiore.

Lo dice Il Sole 24 Ore nella sua consueta classifica redatta su base nazionale.

Diverse le province che scalano la classifica del quotidiano economico, come Catania che guadagna undici posizioni, tuttavia l’isola resta ancora indietro rispetto alle altre regioni.

Ragusa è alla posizione 85 su un totale di 107 province in Italia e scala due post rispetto a un anno fa.

Segue Agrigento, 86esima, che perde due posizioni. Palermo è 88esima e sale di sette posti rispetto al 2021: seguono a ruota Messina (+8), Siracusa (+8) e Catania.

La provincia di Trapani fa un balzo dalla casella 105 alla 93. In fondo alla classifica Enna (centesima e perde otto posizioni) e Caltanissetta, che dalla posizione 103 scende alla 105.

Inoltre, nella percentuale di laureate e nei test Invalsi in terza media, tutte le province siciliane sono sul fondo della classifica. Al contrario però, il numero delle laureate nel corso del 2021 vede Caltanissetta sul podio. Bene anche le performance delle province siciliane nell’imprenditoria femminile.

Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di SiciliaFan! Iscriviti, cliccando qui!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia