Raffica di multe a Messina e Taormina. I controlli della divisione polizia amministrativa e sociale di Messina nelle discoteche e nei luoghi di ritrovo della provincia peloritana hanno portato a sanzioni complessive per ben 55 mila euro.

In dettaglio, sono stati sanzionati 8 addetti ai servizi di controllo, alias i buttafuori, perché privi del titolo previsto e non iscritti nell’apposito elenco prefettizio. Con loro, multati tre titolari di discoteche, una a Messina e due a Taormina, per aver impiegato personale non in regola con la normativa vigente.